“Da Santo a Santo”: la Fondazione Celeghin dona 260mila euro ad Oncoematologia pediatrica

Questa donazione è stata fortemente voluta dalla Fondazione ed è destinata al reparto in cui ha operato per decenni il prof. Modesto Carli – coordinatore scientifico della Onlus padovana dalla sua nascita e fino alla scomparsa del medico, avvenuta un anno fa.

 

La Fondazione Giovanni Celeghin Onlus dona 260mila euro all’Oncoematologia pediatrica di Padova. L’ingente donazione è il frutto della raccolta fondi legata alla Da Santo a Santo, la maratona ciclistica contro i tumori cerebrali che si è conclusa a giugno 2021: sei tappe e 1200 km, che hanno valso questo importante risultato.

 

La scelta

Questa donazione è stata fortemente voluta dalla Fondazione ed è destinata al reparto in cui ha operato per decenni il prof. Modesto Carli – coordinatore scientifico della Onlus padovana dalla sua nascita e fino alla scomparsa del medico, avvenuta un anno fa. «Abbiamo scelto di ricordarlo e onorarlo in modo fattivo: siamo certi che lui ne sarebbe fiero ed orgoglioso», spiega Fabio Celeghin, vice presidente della Fondazione e ciclista della Da Santo a Santo.

Nell’immagine il momento della consegna dell’assegnone simbolico di 260mila euro al prof. Gianni Bisogno, dirigente medico del reparto.

 

La Fondazione

La Fondazione Celeghin, nata dalla volontà dei figli di Giovanni Celeghin, Fabio e Annalisa – imprenditori padovani come il padre, fondatore del gruppo DMO Spa – ad oggi ha finanziato progetti di ricerca scientifica, borse di studio, supporto psicologico per i malati e i loro care-giver, arredamenti di sale cure per oltre 2 milioni di euro in vari ospedali, università e centri di ricerca italiani.

Condividi
Dimensione testo
Contrasto pagina
Torna su